Ogni stagione ha il suo fascino!


FIORITURA DEi MELi - LA PRIMAVERA

Può essere goduta particolarmente al Birkenhof. Dopo i mesi invernali freddi e privi di sole, ora si risvegliano uomini, animali e tutte le piante. È un periodo eccitante per tutti, ma anche molto impegnativo per il nostro maso. Ci si prepara per la raccolta dell'estate e dell'autunno. La fioritura dei meli resta sicuramente un evento indimenticabile per tutti i nostri ospiti. L'intera valle dell'Adige si trasforma in un unico mare di fiori e colori. Questo invita ad esplorare la valle in bicicletta oppure a fare una passeggiata sui sentieri “Waalweg” di Marlengo e Lagundo.
Cartina interattiva


Dalla primavera all'estate …

Durante l’estate i nostri ospiti possono godere della freschezza in montagna. Per sfuggire al calore della valle, si può prendere una delle tante funivie o seggiovie fino ad altezze vertiginose per scalare una montagna oppure rilassarsi in un alpeggio e lasciarsi viziare dalle pietanze dell‘Alto Adige. Per il pomeriggio vi raccomandiamo un bagno fresco in uno dei laghi nelle vicinanze oppure in una delle tante piscine all’aperto.


VACANZE D’AUTUNNO – VIVERE IL TEMPO DEL RACCOLTO

I nostri ospiti possono godere dell’autunno colorato e mite nella valle ed anche nell‘altitudine. Questo è il tempo perfetto per il “törggelen”, una nostra tradizione altoatesina, per la quale ci si riunisce in una taverna tipica, la cosidetta “Buschenschank”. È l’opportunità perfetta per provare castagne arrosto e gustare il vino della stagione, tutto accompagnato da musica tipica e forse anche di qualche danza spontanea.


IN INVERNO, TUTTO SI METTE A RIPOSO

Dopo il raccolto ritorna la tranquillità e ed il silenzio al Birkenhof e possiamo iniziare la nostra giornata con più calma. Questo è il periodo perfetto per tutti gli ospiti che vogliono esplorare i famosi mercatini di natale a Merano e Foresta. La birreria “Forst” può essere raggiunta a piedi in 5 min. Inoltre, è ora il periodo adatto per chi ama sciare, ciaspolare o camminare nelle montagne nevose oppure rilassarsi nelle terme della città di cura di Merano.